Benvenuto alla versione 2.0 del sito iz8wnh.it!
La mappa restituisce un'indicazione visiva sulla dislocazione dei ripetitori radioamatoriali e dei beacon, in Italia e nel resto del mondo.
Potrai scaricare i risultati in formato CSV per programmare le memorie del tuo RTX, utilizzando CHIRP oppure il software rilasciato con la radio (leggere le istruzioni per l'uso a fondo pagina). Se il modello del tuo RTX non è presente in elenco, contattami.

La mappa è usabile da qualsiasi dispositivo, è compatibile con i principali browser aggiornati (Edge, Firefox, Chrome, Opera) ed è disponibile gratuitamente ed illimitatamente. Puoi copiarne l'indirizzo e collegarlo al tuo sito. Contribuisci al suo miglioramento inserendo nuovi dati o correggendo quelli già presenti QUI. Scoprine le potenzialità leggendo attentamente le istruzioni per l'uso. Buona navigazione da IZ8WNH Andrea.

1. Imposta filtri





2. Scegli azione




3. Scarica dati





Tornata utile?

ISTRUZIONI PER L'USO

 

USO DELLA MAPPA

  • La mappa funziona se utilizzi almeno un filtro tra "Stato", "Regione", "Provincia", "Tipologia" e "Banda" del ripetitore.
    I filtri "Regione" e "Provincia" sono inizialmente vuoti: "Regione" si popolerà dinamicamente ed automaticamente in base agli Stati selezionati; invece, il filtro "Provincia" si popolerà in base alle Regioni selezionate.
  • Puoi combinare i filtri come desideri, effettuando più selezioni multiple all'interno di ogni filtro: più filtri usi, più la ricerca sarà selettiva.
  • I ripetitori sono rappresentati da icone colorate ("Markers"). Cliccando sul "marker" visualizzerai le informazioni del ripetitore scelto.
  • "Markers" molto ravvicinati tra loro saranno visualizzati come cerchi colorati ("marker clusters"): il numero sul "cluster" indica l'ammontare dei "markers" raggruppati. Per espandere il "marker cluster", cliccaci più volte fino a visualizzare tutti i singoli "markers".
  • AVVERTENZA: la posizione del "marker" NON EQUIVALE all'esatta posizione geografica del ripetitore. I valori di latitudine e longitudine sono puramente indicativi e fortemente approssimativi, poichè spesso sono ricavati dal "locator". IZ8WNH Andrea non si assume alcuna responsabilità sull'uso improprio dei dati di geolocalizzazione.
  • ATTENZIONE: non c'è alcuna garanzia sull'effettivo stato di funzionamento dei ripetitori estratti dalla ricerca.
  • Aggiornamenti successivi al 2016-12-29 indicano che le informazioni sui ripetitori sono state confermate e validate.



USO DELLA TABELLA

  • La tabella mostra in forma testuale il risultato ottenuto dai filtri: compare e si aggiorna automaticamente ad ogni ricerca effettuata.
  • Puoi ordinare i risultati alfabeticamente e/o in maniera crescente/decrescente, cliccando sulle frecce di fianco alle intestazioni di colonna.
  • Puoi filtrare ulteriorimente i risultati digitando un testo nell'apposita casella di ricerca.
  • E' possibile stampare il risultato visualizzato in tabella cliccando sul tasto "STAMPA", oppure salvare i dati in formato PDF.



DOWNLOAD DEI DATI

  • Puoi esportare e scaricare il risultato della tua ricerca in un file formato CSV. Con questo potrai facilmente programmare le memorie del tuo ricetrasmettitore utilizzando CHIRP oppure il software specifico rilasciato con la radio. Seleziona il modello di RTX dall'apposito menù a scelta rapida per scaricare automaticamente il file CSV preformattato.
  • Ogni file CSV è accompagnato da un file di testo ("Leggimi.txt") in cui sono riportate le istruzioni su come importare i dati nel programma specifico. Laddove possibile, nel file di testo sarà presente anche un link ad un video su YouTube per una dimostrazione pratica.
  • Scaricate sempre dati consistenti con le frequenze della vostra radio. E' inutile scaricare dati su ripetitori 29MHz, 50MHz e ATV se utilizzate un bibanda VHF-UHF! Il vostro software non accetterà mai quel file CSV, generando un errore. Effettuate sempre ricerche molto selettive e per le frequenze consentite dalla radio.
  • Il limite massimo di dati importabili dal software dipenderà dal numero di righe presenti nella tabella del programma (esempio: 500 righe per ADMS-7 per Yaesu FTM-400; 980 righe per ADMS-8 per Yaesu FT2DE).
  • Se il tuo ricetrasmettitore non è presente in elenco, contattami.


CHI SONO

Classe 1979, originario di Davoli (piccolo paese della provincia di Catanzaro), Laurea e Dottorato in Chimica, sono ricercatore in una compagnia farmaceutica italiana con sede a Parma. Ho viaggiato molto per studio (Cosenza, Ferrara) e per lavoro (Siena, Genova, Oxford, Parma).

La passione per la radio nasce nel 1993, grazie ad un compagno di banco che mi fa conoscere la CB. Installo la mia prima stazione ricetrasmittente nel 1996 e l'attività "in aria" prosegue fino al 1999. Dopo oltre un decennio di inattività, il fuoco per le onde corte si ravviva nuovamente nel 2010 durante un'esercitazione di Protezione Civile organizzata dalla Pubblica Assistenza di Siena, in cui partecipano anche i radioamatori della locale sede ARI. Studiando da autodidatta, conseguo la patente di radioamatore nel Novembre 2011 (nel 2014 ottengo anche la licenza britannica dall'OFCOM, con nominativo M0WNH). Da quel momento amici dell'ARI Genova mi chiedono di gestire il WAIL - Diploma dei Fari Italiani, del quale sono tutt'ora il Manager. Imparo per la prima volta linguaggi di programmazione come PHP, HTML, MySQL, CSS, JavaScript e costruisco il nuovo sito internet del diploma, automatizzandone completamente la gestione. Da questa importante esperienza informatica, nasce l'idea di creare la prima mappa interattiva dei ponti ripetitori italiani e di metterla liberamente a disposizione dei radioamatori.